Condividi su Facebook

Premessa ed obiettivi del corso

Un corso per incentivare l'auto-educazione



Il presente corso nasce con lo scopo di creare un'interazione tra tutti coloro che a vario titolo operano nel campo della prevenzione degli incidenti stradali, o che manifestano la volontà di attuare un comportamento attivo per arginare il fenomeno con la prevenzione.


Eccessiva è la sproporzione tra la gravità del fenomeno incidenti stradali e la risposta che la società nel suo insieme è in grado di esprimere. La responsabilità primaria deve essere ricondotta al comportamento di chi guida. Bisogna però sottolineare che le figure istituzionali, preposte al controllo e al rispetto delle norme del codice della strada, non sembrano esercitare questo dovere con continuità e costanza, ma in maniera intermittente.

L'esperienza acquisita in tanti anni d'attività sul campo, ci indica con assoluta certezza che i migliori risultati conseguenti all'informazione, si ottengono utilizzando il metodo dell'auto-educazione dell'utente della strada. Proprio da questa considerazione nasce il presente corso.


Saranno presentati dei dati quantitativi relativi agli incidenti stradali negli altri paesi europei; viene ricordato un esempio da seguire come modello di riferimento, la condotta inglese; verranno individuati i comportamenti corretti e scorretti da seguire e, nella sezione Viabilità, sarà presente una rassegna delle condizioni meteo e viabilistiche che richiedono a colui che guida di prestare una maggiore attenzione.